• Italiano
  • English

Tu sei qui

Eventi

Microrganismi effettivi e fermentazioni selvatiche. Un corso a San Donato

Il 6 novembre a San Donato, dalle 9:00 alle 13:00, presso Masseria “LI ROMANI”, le associazioni “L’Ausapieti” e “mimoMu”, organizzano il corso: “MICRORGANISMI EFFETTIVI E FERMENTAZIONI SELVATICHE. Probiotici autoprodotti per l’agricoltura ed il nostro benessere”.

I MICRORGANISMI EFFETTIVI (EM):

Nuovi corsi al Laboratorio Urbano To kalò fai

Riprendono le attività del Laboratorio Urbano Salento Km0 – “To kalò fai” di Zollino. Il mese di novembre è ricco di corsi e laboratori, dalla saponificazione naturale al riconoscimento di funghi, alla cucina ayurvedica.

12 novembre

LABORATORIO DI SAPONIFICAZIONE NATURALE

La Marcia del Seme: racconto di un'avventura

Si è conclusa il 31 agosto la prima Marcia del Seme, che ha animato il Salento portando viaggiatori e viandanti sulle strade della biodiversità, alla scoperta delle varietà locali e dei loro custodi. La Notte Verde di Castiglione ha segnato l'arrivo della Marcia, accogliendo i partecipanti (giunti a piedi o in bicicletta) al suono festoso delle campane e della banda. Chi meglio del Vivaio della Biodiversità poteva segnare il puunto di arrivo della carovana?

La Marcia del Seme

Dal 16 al 31 agosto, prende il via la prima Marcia del Seme, che si snoderà lungo le strade della biodiversità salentina per riscoprire e recuperare i semi più identitari del nostro territorio. La Marcia del Seme, attraverso diversi itinerari e con mezzi differenti, farà tappa presso le realtà che custodiscono storiche varietà agricole locali, per giungere, la sera del 31 agosto, a Castiglione d'Otranto per la NOTTE VERDE 2016, V ed. - Il programma.

Rassegna Luoghi e Visioni

Il buon cibo incontra l'arte nella suggestiva cornice del Chiostro del Palazzo della Cultura, dove si terrà la Prima Rassegna Luoghi e Visioni, un progetto a cura di Meditfilm e Arci Eutopia. Immagini, parole, segni, musica per dire del nostro rapporto con i luoghi, del rapporto tra l’interno e quello che scorre fuori. Stare insieme raccontando con diversi linguaggi come guardiamo le cose, la città, il paesaggio, il mondo.

Mercato contadino Fiera di San Giovanni

Il 24 e 25 giugno si è ripetuto il consueto appuntamento con la Fiera di San Giovanni di Zollino, da anni una festa della biodiversità, dedicata ai prodotti locali Fava e Pisello nano. Salento Km0 ha curato la strada dedicata ai prodotti agroalimentari, portando tra gli stand numerosi produttori locali e realtà associative, accomunate da metodi di produzione rispettosi dell'ecosistema e dei lavoratori.

Fiera di San Giovanni 2016

Il 24 e il 25 giugno si rinnova a Zollino l'appuntamento con una delle più suggestive manifestazioni dell'estate salentina: la Fiera di San Giovanni. Un percorso tra bancarelle di prodotti agroalimentari organici e naturali, curato dal Laboratorio Urbano Salento km0 - To kalò fai, tra creazioni di artigiani del riuso e del riciclo, tra mostre, esposizioni e incontri a tema, che riempiono di significati, suoni e sapori le case a corte, i palazzi e le stradine del centro storico di Zollino.

La Mappa Salento Km0 in edicola con Quisalento!

Salento Km0 da anni promuove la conoscenza dei produttori organici locali (biologici, biodinamici, sinergici, organici rigenerativi, ecc.) a favore di un'agricoltura naturale, della filiera corta e delle economie circolari e di prossimità. Allo stesso tempo promuove la conoscenza delle antiche varietà locali, le più adatte a questo tipo di agricoltura, che custodiscono dentro se stesse conoscenze e valenze culturali e naturali del territorio.

Workshop di Permacultura Mediterranea

L'associazione Salento Sostenibile di Ugento, organizza un Workshop di permacoltura mediterranea, dal 22 al 26 giugno 2016. "La permacultura, a differenza di altri movimenti ecologisti, è un movimento che non si focalizza sul problema lamentandosene o protestando in maniera sterile. Si fonda e si concentra invece sulle soluzioni. Costruisce nuclei di un mondo più giusto rendendo il vecchio obsoleto.

Cena e divagazioni sulle orobanche

CENA a base di orobanche e divagazioni... L'Orobanche è una pianta parassita delle leguminose che cresce tra le loro radici e vegeta fino a soffocarle. Per questo motivo, nel dialetto salentino le orobanche vengono denominate "spurchia" (ovvero sfortuna), perchè la loro comparsa è una vera rovina per l'agricoltore. Non tutti sanno però che le orobanche sono commestibili e sono anche buone, tanto da essere state inserite nell'elenco dei PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali).

Pagine

Contribuiamo alla conoscenza del patrimonio ambientale e culturale del territorio.

Salento km0 è un marchio registrato. I contenuti scritti e il materiale fotografico inseriti in questo sito sono originali e di proprietà esclusiva degli autori di Salento Km0, ne è pertanto proibito l'utilizzo, anche parziale, senza il loro consenso.

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.