Estrattivismo e territori: un workshop internazionale nel Salento

- LA GUERRA INVISIBILE A CHI DIFENDE LA PROPRIA TERRA. VIVERE E STUDIARE I CONFLITTI IN DIFESA DELLA TERRA -

Workshop Internazionale

POLICING EXTRACTIVISM: SECURITY, ACCUMULATION, PACIFICATION

Lecce - Borgagne - Melendugno dal 5 al 7 ottobre 2018

A Borgagne scienziati sociali e movimenti provenienti da tutto il mondo discutono metodi partecipati di osservazione del fenomeno ESTRATTIVISMO -

L’estrattivismo identifica un fenomeno globale di sfruttamento dei territori, fondato su tre meccanismi:
- l'appropriazione privata delle risorse naturali;
- il condizionamento della democrazia a favore degli interessi economici multinazionali;
- il controllo dello spazio pubblico, attraverso l'uso della forza e della repressione contro il dissenso delle popolazioni locali.

Riconosciuto dalle Nazioni Unite come una delle principali cause dei conflitti ambientali e climatici del nostro tempo, esso si è ormai diffuso ovunque, compresa l'Italia e lo stesso Salento.

Oltre al workshop sono previsti due incontri pubblici per presentare il documento finale e per creare un momento di convivialità e conoscenza

Sabato 6 ottobre ore 21.00
c\o Il Laboratorio Urbano Koinè – Via S. Potì 48 Melendugno
Proiezione Video e a seguire musica a cura del Centro di Cultura Popolare di Melpignano

Domenica 7 ottobre 2018, ore 16.00
Nuovo Cinema Paradiso - Melendugno - Assemblea pubblica
Presentazione dei risultati del workshop
Interventi di studiosi e attivisti

Coordina i lavori: Francesco Martone - Rete “In difesa di”
Lingue di lavoro: inglese, spagnolo, italiano
con servizio di traduzione,
saranno presenti:
Italo di Sabato (Osservatorio Repressione - IT)
Elena Papadia (Avvocato - IT)
Xenia Chiaramonte(Università di Bologna - IT)
Ben Hayes (TransNationalInstitute, NL)
Mark Neoucleus( BrunelUniversityLondon- UK)
Guillermina Seri (Union College, Schenectady - USA)
Mia Tamarin (University of Kent - UK)
Tia Dafnos (University of New Brunswick - CA)
Juan Kornblihtt (Universidad de Buenos Aires, AR)
David Velazco (Observatorio de ConflictosMineros de America Latina - PE)
M. del Carmen Verdú (Coordinadora Contra la RepresiònPolicial e Institucional, - AR)
Michele Carducci (Università del Salento - IT)
Prison Break Project (IT)
Kevin Blowe (Network for Police Monitoring - UK)
Will Jackson(John Moore University of Liverpool - UK)
Rhys Machold (York University - CA)
Brendan McQuade (SUNY-Cortland StateUniversity of New York - USA)
Elena Gerebizza (Re:Common - IT)
Noelie Audi-Dor (The Gastivists Network)
Enzo Di Salvatore (Università di Teramo - IT)
Laura Greco (A Sud - IT)
Simona Fraudatario (Permanent Peoples’ Tribunal)
Nicola Grasso (Università del Salento - IT)

Per informazioni: workshopborgagne@gmail.com

 

https://www.facebook.com/events/1826659547417027/?active_tab=discussion