• Italiano
  • English

Tu sei qui

Lagorosso

Descrizione

Lagorosso è un’azienda agricola attiva dal 1998, che già da alcuni anni pratica l’agricoltura organica e rigenrativa. Si trova nell’agro di San Donato di Lecce, nella contrada chiamata, appunto, Lagorosso, nel bacino alluvionale della fertile Valle della Cupa, letteralmente “coppa”.

Arriviamo a Lagorosso in una mattina un po’ nuvolosa. Gianni e Beatrice ci accompagnano a visitare l’azienda, in cui spiccano grandi serre, danneggiate qualche anno fa da un tremendo temporale. Quell'incidente si rivelò provvidenziale, perchè fece cambiare totalmente l'approccio aziendale alla poduzione. Gianni, perito agrario, viene da una famiglia di contadini. Lo chiamano anche “Papa Gianni”, perché è uno dei fondatori del gruppo musicale SUD SOUND SYSTEMBeatrice, sua moglie, è architetto, ma non le manca l’amore per la terra, la lettura, l’arte.

Ci dicono: « Le serre sono una delle tecniche dell’agricoltura intensiva, che ha lo scopo di ottenere la massima produttività per superficie coltivata. Ciò comporta uno sfruttamento maggiore delle sostanze nutritive del terreno, che in poco tempo s’impoverisce. Da qui l’uso della chimica, pensando che solo così si possano risolvere le problematiche legate al sistema industriale, attraverso la diffusione di fertilizzanti chimici, l’impiego di pesticidi e fitofarmaci, l’uso di nuove varietà di sementi ibride (che non danno la possibilità di perpetrare la specie, in quanto sterili, perciò si diventa succubi delle multinazionali che forniscono tali semi). In questi anni abbiamo compreso che l’utilizzo delle serre non è obbligatoriamente collegato al sistema industriale e ci siamo resi conto che questa tecnica colturale va modificata. Abbiamo iniziato a fare serricoltura con sistemi naturali, per ritornare ad un’agricoltura sostenibile rispettosa dell’ambiente e della natura, e per contenere al massimo lo spreco di energia, avvicinandoci a correnti di pensiero come l’agricoltura rigenerativa e l’agricoltura biodinamica. Facendo una scelta diversa da quella industriale, la produzione sarà limitata, pertanto ci allontaniamo dalla distribuzione all’ingrosso e vogliamo instaurare un rapporto diretto tra produttore e consumatore, fondato sulla fiducia reciproca: noi garantiamo alimenti sani e di qualità a costi contenuti e voi condividete i nostri principi scegliendo i nostri prodotti ».

Lagorosso produce ortaggi e verdure di ogni tipo, rigogliosi, sani e gustosi. Per concimare utilizzano il sovescio e il letame. Gianni e Beatrice recuperano antiche varietà locali e ne cercano per i loro semenzai, con l’intento di aumentare l’autoproduzione di piantine e affrancarsi dalla “schiavitù” dei vivai. Sono custodi del famoso Cucummaro di San Donato, che riproducono anche a scopo di ricerca in collaborazione con l'Orto Botanico di Lecce. Il loro desidero e la loro aspirazione è quella di incrementare la filiera corta, in qualsiasi forma: vendita diretta, GAS, rapporti con i consumatori non mediati.

È proprio di questo che abbiamo bisogno: di persone che guardano alla terra e ai rapporti sociali in maniera differente e rivoluzionaria, persone capaci di invertire la concezione strumentale del cibo e della terra, soprattutto in questo momento, in cui i sinistri segnali di annose e cattive pratiche agricole (e non solo) sono reali e quanto mai inquietanti.


Area

  • Produttori Produttori

Categorie di prodotti

  • Frutta Frutta
  • Ortaggi Ortaggi

Antiche varietà

Dettagli

Organica autocertificata
Azienda Agricola
In azienda; GAS Galatina

Link utili

  Lagorosso

Contatti

Via di Lagorosso
San Donato di Lecce , LE
Phone: +39 349719 2387
40° 14' 57.408" N, 18° 10' 53.796" E

Contribuiamo alla conoscenza del patrimonio ambientale e culturale del territorio.

Salento km0 è un marchio registrato. I contenuti scritti e il materiale fotografico inseriti in questo sito sono originali e di proprietà esclusiva degli autori di Salento Km0, ne è pertanto proibito l'utilizzo, anche parziale, senza il loro consenso.

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.