• Italiano
  • English

Tu sei qui

Casa delle Agriculture Soc. Agricola Coop.

Descrizione

Questa è la storia di una piccola ma travolgente rivoluzione che parte da Castiglione d’Otranto, piccolo borgo del sud Salento, che conta circa mille anime, uno di quei paesi che in molti hanno deciso di lasciare, perché privo di possibilità di vita. Le campagne, inaridite, sono diventate preda di incendi e veleni, con la conseguente scomparsa di coltivazioni e prodotti locali. Qualcuno però in quelle terre abbandonate ha visto il luogo fecondo per un futuro non solo possibile, ma desiderabile.

La Società Agricola Cooperativa Casa delle Agriculture nasce dal un lungo percorso di democrazia alimentare, sostenibilità, biodiversità, riappropriazione dei terreni abbandonati, comunità, “restanza” che un gruppo di ragazze e ragazzi ha intrapreso sul territorio già dal 2011 in seno all’omonima associazione. Ridare vita ai terreni abbandonati, ripopolare le campagne, generare economia sostenibile e rafforzare i vincoli di comunità è diventata la missione dell’Associazione prima e della Cooperativa poi, che grazie al coinvolgimento di una comunità allargata e variopinta, composta da bambini, agricoltori, artisti, attivisti, ricercatori, ha realizzato anno dopo anno molti degli obiettivi prefissati.

La Coop. Casa delle Agiculture nasce su questo terreno, abbondantemente seminato, quando i tempi hanno dimostrato maturità per sviluppare un progetto più solido e capace di produrre lavoro e affermare quella “restanza” per cui tanto ha lavorato negli anni in forma associativa.

Il giro di boa lo ha segnato la nascita, nel 2019, del Mulino di Comunità, un centro di trasformazione polivalente di cereali di alta qualità che promuove la valorizzazione della biodiversità cerealicola e leguminosa. La macinatura a pietra, permette di non surriscaldare il chicco e mantenere inalterate le qualità nutrizionali più pregiate, ottenendo così prodotti di qualità nettamente superiore. La Coop. produce principalmente cereali antichi: grano Saragolla, Timilìa, Senatore Cappelli, Maiorca, Strazzavisazz, farro Dicocco, che trasforma in farine e prodotti da forno (biscotti, friselle e tanto altro). Produce anche legumi, salsa, ortaggi.

Il Mulino di Comunità è il fiore all’occhiello, progettato per essere multifunzionale, luogo di produzione e lavoro ma anche di incontro e cultura: «È il frutto di un percorso che ha intrecciato in maniera virtuosa la spinta dal basso alla collaborazione istituzionale, in un vero progetto corale, esperimento unico in tutta Italia». Non solo un’architettura ma uno strumento politico, di libertà e democrazia, un presidio del diritto al cibo sano per tutti, soprattutto per le fasce più deboli.

Coop. Casa delle Agriculture, è anche agricoltura sociale, recupero di razze animali in via d’estinzione, multifunzionalità. È un presidio di salvaguardia ambientale sul territorio e uno dei “laboratori agricoli” più interessanti del panorama salentino.


Area

  • Produttori Produttori

Categorie di prodotti

  • Conserve Conserve
  • Prodotti da forno Prodotti da forno
  • Ortaggi Ortaggi
  • Legumi Legumi

Servizi aggiuntivi

  • Fattoria didattica

Antiche varietà

Dettagli

organica, autocertificata
Società Agricola Cooperativa
Strada provinciale 167 n. 3, Castiglione d'Otranto (LE)

Link utili

  Casa delle Agriculture Soc. Agricola Coop.

Contatti

Strada provinciale 167, n. 3
Castiglione d'Otranto , LE
Phone: +39 366 547 1708
39° 58' 48.0468" N, 18° 20' 30.192" E

Contribuiamo alla conoscenza del patrimonio ambientale e culturale del territorio.

Salento km0 è un marchio registrato. I contenuti scritti e il materiale fotografico inseriti in questo sito sono originali e di proprietà esclusiva degli autori di Salento Km0, ne è pertanto proibito l'utilizzo, anche parziale, senza il loro consenso.

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
9 + 2 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.